Fonseca: “Zaniolo? Così non mi piace”

Fonseca: “Zaniolo? Così non mi piace”

Il tecnico: “Nicolò deve fare di più per aiutare la squadra e non l’ha fatto”

di Redazione, @forzaroma

Urla in campo. Non è Juric che lo fa dalla tribuna Monte Mario. La voce è di Mancini. Ce l’ha con Zaniolo. Gli chiede corsa e sacrificio, scrive Ugo Trani su Il Messaggero.

Semplicemente di rientrare. La Roma è alle corde e va aiutata anche da chi gioca davanti. Il rimprovero è evidente e plateale. In bilico c’è il terzo successo di fila. Accade nel finale della partita con il Verona. E anche dopo. Nicolò affretta il passo verso gli spogliatoi, Gianluca lo segue e insiste da dietro. “Mancini ha sempre un grande atteggiamento e ha ragione.– ha detto Fonseca a fine gara –  Zaniolo deve fare di più per aiutare la squadra e non l’ha fatto. Deve capire che quando entra, come prima cosa il pensiero va alla squadra. Deve lavorare per i compagni. Questa sua prestazione non mi è piaciuta. Qui tutti devono aiutare il gruppo. Non sono soddisfatto del suo atteggiamento“.

Promosso il 3-4-2-1: “La squadra ha vinto con questo sistema e penso che difensivamente stiamo facendo bene. Non posso dire che non cambierò più, ma mi piace come la Roma sta giocando“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy