ElSha, un jolly con la fascia al braccio

Il Faraone ha festeggiato la presenza numero 100 in maglia giallorossa diventando capitano nel finale di gara

di Redazione, @forzaroma

Stephan El Shaarawy è uno di quei giocatori che non ha mollato per l’intera stagione, anche nei momenti più duri ha saputo incidere, scrive Gianluca Lengua su Il Messaggero.

È il calciatore che nella Roma ha segnato più gol (9) e con la partita di ieri ha totalizzato la presenza numero 100 in maglia giallorossa, festeggiata con la fascia da capitano sul braccio negli ultimi 10 minuti: “«È stato un onore portarla”.

Sulla gara ha detto: “L’allenatore ci ha chiesto molto, in questi due anni non abbiamo mai fatto questo modulo e ci siamo adattati. In fase di possesso siamo riusciti a fare cose buone e altre meno, ma contano i tre punti”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy