Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Il Messaggero

E’ Grillitsch il mediano per Mourinho

Getty Images

Zakaria è lontano, Josè punta l'austriaco dell'Hoffenheim anche lui in scadenza

Redazione

Mourinho lo ha ribadito più volte: la rosa della Roma non è all'altezza. All'appello mancano un centrocampista, un terzino destro e un centrale difensivo. Di certo, scrive Stefano Carina su Il Messaggero, se vanno conciliate le analisi di Pinto ("Abbiamo una squadra più forte della scorsa stagione", 1 settembre) e del tecnico ("Questa rosa non è più forte dello scorso anno", 7 novembre) su almeno un paio di tasselli il punto di convergenza è stato trovato. Uno di questi è il centrocampista. Fino a pochi giorni fa sembrava poter essere Zakaria ma il calciatore al momento sta aspettando palcoscenici più importanti. Si lavora sotto traccia su alcuni elementi che hanno il contratto in scadenza tra 6 mesi o al massimo nel 2023. È il caso di Zakaria ma anche di Grillitsch. Ventisei anni, nazionale austriaco, dal 2013 milita in Bundesliga. Prima nel Werder Brema, ora nell'ultimo quinquennio nell'Hoffenheim. Reduce da un ottimo Europeo, ha deciso di non rinnovare con il club tedesco mettendosi ufficialmente sul mercato. Si tratta di un centrocampista centrale abile in entrambe le fasi di gioco. Nonostante la prestanza fisica (187 centimetri), è perlopiù un uomo d'ordine in mezzo al campo che viene impiegato davanti alla difesa come mediano basso e prima soluzione per l'uscita della costruzione difensiva. Nel centrocampo a due (4-2-3-1) viene invece affiancato ad un interditore. Per intenderci: si tratta più di un alter ego di Cristante che di Veretout. In estate l'Hoffenheim, nonostante fosse in scadenza, chiedeva 15 milioni. Ora, se non vorrà perderlo a zero a giugno, dovrà accontentarsi di molto meno.