“È abusivo”, su Totti indaga la Figc

L’associazione italiana agenti calciatori si è mossa per segnalare l’operato dell’ex numero 10 romanista

di Redazione, @forzaroma

La Commissione agenti della FIGC ha aperto un fascicolo d’inchiesta su Francesco Totti e la sua CT10 Management. Come scrive Gianluca Lengua su Il Messaggero, questo sarebbe il risultato di un esposto presentato dall’associazione italiana agenti calciatori, che accusa l’ex bandiera della Roma di operare in questo campo senza aver alcun titolo per poterlo fare.

Qualcosa si era già mosso lo scorso agosto, quando lo storico numero dieci giallorosso aveva provato a fare chiarezza: “Non esercito l’attività di agente sportivo. Ho deciso di investire nel settore di riferimento in qualità di uomo di sport e libero imprenditore, nel rispetto di tutte le normative. Ho costituito una società di servizi che opera nella mediazione, consulenza ed assistenza ai club ed ai calciatori, per al quale coordino e supervisione l’area scouting”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy