Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Il Messaggero

Con il Bologna a 5 euro: un’altra corsa al biglietto

Getty Images

Merito certamente di José Mourinho, ma anche di una politica societaria che ha privilegiato l’abbonato

Redazione

I Friedkin scommettono sui tifosi della Roma e la risposta è sorprendente: stadio Olimpico quasi sold out (68 mila posti totali) per le partite contro Salernitana (58.000), Bodo (60.000) e Bologna (41.000). Merito certamente di José Mourinho, ma anche di una politica societaria che ha privilegiato l’abbonato, scrive Gianluca Lengua su Il Messaggero. Una strategia basata sulla fedeltà e che si è dimostrata vincente, anche perché la quota di sottoscrittori di una tessera è arrivata a 21 mila ed è proprio a loro che sono rivolte le iniziative più vantaggiosa. Come quella per Roma-Bologna in cui i possessori di abbonamento possono acquistare dei biglietti extra per amici e parenti al costo di 5 euro. Chi non lo è, e compra almeno un tagliando a tariffa intera, può aggiungere nella stessa transazione ulteriori tre biglietti a 10 euro l’uno. L’iniziativa è stata comunicata ieri dalla società e immediatamente sulle chat whatsapp e nelle bacheche Facebook e Instagram è cominciato il passaparola che ha fatto impennare le vendite. Risultato? Tifosi entusiasti e stadio quasi pieno in una partita che ha certamente un appeal minore rispetto a una di cartello. Una netta inversione di tendenza rispetto al passato, frutto di un’analisi del mercato e della presa di coscienza del momento di crisi post pandemia.