Totti, tanti applausi ma zero minuti

Il pubblico di San Siro c’è rimasto male: ha fischiato per il risultato e per non aver potuto salutare il numero dieci della Roma

di Redazione, @forzaroma

A Roma, sponda giallorossa del Tevere, tre è un numero che fa paura. Il terzo posto sarebbe una catastrofe dal punto di vista economico. Il rotondo e convincente 4-1 rifilato al Milan respinge ancora l’assalto del Napoli alla piazza d’onore, ma domenica sera c’è il faccia a faccia con la Juve (la squadra di Sarri sarà a Torino contro i granata) per lo snodo decisivo.

Il pubblico di San Siro c’è rimasto male: ha fischiato per il risultato e per non aver potuto salutare Totti (applauditissimo all’annuncio delle formazioni). Spalletti è esausto, ma non fa sconti.

(R.Buffoni)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy