Simeone: “Roma al nostro livello”

Il tecnico dell’Atletico: “Fiero del mio passato laziale, ma ho massimo rispetto per loro”. Godin: “Il nostro obiettivo è vincere la Champions””

di Redazione, @forzaroma

Ventinove vittorie in 48 gare, due finali contro il Real (perse drammaticamente) e una reputazione europea ormai consolidata. L’esordiente Di Francesco si troverà subito al cospetto di uno che in Champions ormai si sente a casa: Diego Simeone. L’ex laziale però predica rispetto per l’avversario (battuto 7 volte su 13 in carriera da giocatore e allenatore). “Abbiamo le stesse possibilità di passare il girone – ha esordito il CholoLa Roma ha una squadra forte, che prova a fare un bel gioco e ha grandissimi giocatori. Ha molta velocità sulla fascia e un centrocampo tecnico”.

Sul suo passato laziale: “Ho vissuto anni straordinari, sono orgoglioso di quanto ho dato alla Lazio, ma ho grande rispetto della Roma. Adesso ho la testa all’Atletico, parlo con poca gente prima delle partite. Di sicuro le due finali perse non ci bastano, anzi devono essere uno stimolo”. Il Cholo, che nell’ultima gara di Liga pareggiata 0-0 col Valencia ha fatto riposare tanti titolari, schiererà la formazione migliore: Koke e Carrasco sulle fasce, Griezmann al centro. Il dubbio più grande è tra Gameiro (favorito) e Torres mentre in difesa Vrsaljko (lanciato dal Genoa ed esploso nel Sassuolo di Di Francesco) è avanti su Juanfran. Al centro della difesa capitan Godin che ieri ha dichiarato: “Roma forte, può superare il girone. Ma il nostro obiettivo è vincere la Champions”.

(F.Balzani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy