Perotti e Strootman sono ko, rischiano di saltare il Chievo

Oggi l’argentino sarà sottoposto a ulteriori controlli: proverà a recuperare per il 2 maggio col Liverpool. Per l’olandese una forte contusione all’emicostato destro

di Redazione, @forzaroma

La Roma è tornata acciaccata da Liverpool. Sono da valutare, infatti, le condizioni di Perotti che ha riportato una distorsione alla caviglia sinistra negli ultimi minuti di gara contro i Reds. Oggi l’argentino sarà sottoposto a ulteriori controlli: quasi impossibile possa recuperare per sabato col Chievo, ci proverà per il 2 maggio col Liverpool. Anche Strootman è in forse per sabato per una forte contusione all’emicostato destro.

Il resto della squadra ha svolto ieri lavoro di scarico. Contro il Chievo, in una sfida fondamentale per il 3° posto, Di Francesco riproporrà tra gli undici titolari Bruno Peres, Pellegrini ed El Shaarawy. E dovrebbe tornare alla difesa a 4.

Monchi, infine, giustifica così la cessione di Salah: “Sono stato costretto dai vincoli Uefa. La spiegazione è che l’anno scorso siamo stati costretti a vendere entro il 30 giugno e se non lo avessimo fatto oggi non saremmo in semifinale di Champions. Con i bonus siamo saliti a 50 milioni. Non mi aspettavo che il mercato impazzisse dopo quell’operazione”.

(F.Balzani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy