Monchi cerca il carattere che non c’è più

Il mirino del ds è sempre puntato su Herrera che non rinnoverà il contratto col Porto e che quindi può partire a gennaio per una cifra non superiore ai 10-15 milioni

di Redazione, @forzaroma

Anche il mercato della Roma cambia rotta. Monchi è a caccia di portatori sani di carisma, quello perso con le cessioni di Strootman, Alisson e Nainggolan.

Ai già fragili Schick o El Shaarawy, infatti, si sono aggiunti in estate tanti giovani ancora da formare oltre a Pastore e Nzonzi che di certo non sono condottieri alla Leonida.

Il mirino del ds è sempre puntato su Herrera che non rinnoverà il contratto col Porto e che quindi può partire a gennaio per una cifra non superiore ai 10-15 milioni. Nell’affare potrebbe finire Perotti anche se l’argentino non sembra molto convinto della destinazione.

In caso di partenza del Monito la Roma tornerebbe pure a puntellare l’attacco: Cornet del Lione e Berardi del Sassuolo gli obiettivi. Ma quest’ultimo è strettamente legato alla permanenza di Di Francesco. Il franco-ivoriano era stato sondato da Monchi anche dopo il mancato arrivo di Malcom a Roma. A proposito: il brasiliano è stato escluso per la quarta volta dai convocati del Barça e a breve potrebbe finire al Tottenham.

(F. Balzani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy