Da Pellissier a Peruzzo, la cabala sta con i veronesi

di finconsadmin

 (Leggo – F.Balzani) Ultimo  in  classifica, ma  con  la  cabala  a  favore.  Il Chievo  di  Sannino  (all’ultima spiaggia)  arriva  nella  capitale dopo  aver  battuto  i  giallorossi sia  all’andata  che  al  ritorno  lo scorso anno e con l’amuleto di Peruzzo.

 

Con l’arbitro di Schio, infatti, i clivensi hanno vinto 4 volte  su  5  in  trasferta  (1  pro- prio a Roma). Altra bestia nera dei giallorossi e di De Sanctis è Pellissier (4 gol alla Roma, 5 al portiere   abruzzese)   che   però dovrebbe partire  dalla  panchina  per  far  spazio  alla  coppia Thereau-Paloschi.   Sannino   è orientato a schierare il 3-5-2 (e non    il    classico    4-4-2)    con Dramè  e  Sardo  sulle  fasce.  In difesa mancherà Cesar.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy