Curva, altra polemica per il caro biglietti

Contro la Juve ingressi a 35 euro. Veleni post-derby: sfottò macabro a Trigoria e Tounkara offende Totti

di Redazione, @forzaroma

Oltre al danno, le beffe. La prima per i tifosi della Roma è arrivata in mattinata quando alcuni tifosi laziali hanno postato su Facebook le foto di una Trigoria “a lutto”. Sul cancello d’entrata del centro sportivo al fianco dello stemma del club è apparso l’acronimo RIP (riposa in pace) all’interno della sagoma di una bara, con una croce sopra. Nel piazzale antistante ecco sagome di cadaveri disegnate ovunque con tanto di lumini mortuari.

Nel frattempo il laziale Tounkara, dopo aver rimediato un anno di Daspo per aver rifilato un pugno ad un tifoso dopo Lazio-Verona, su Instagram ha commentato così un video in cui Totti dà una spintarella ad Anderson: “Pezzo di m… è questo”.

Qualche ora dopo a far infuriare i tifosi sui social ecco la notizia sul prezzo dei biglietti per Roma-Juve: 35 euro la curva, 80 la Tevere. “Costa così tanto assistere alla festa scudetto di Pjanic?“, hanno ironizzato sui social. Ma altri commenti sono stati decisamente meno simpatici. Visto il momento è apparso fuori luogo il rialzo (usuale per i big match) soprattutto perché la curva per Lazio-Samp costerà 10 euro.
(F.Balzani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy