Conti, poker azzurro nella prima di Mancini

Conti, poker azzurro nella prima di Mancini

Insieme in campo Florenzi, Politano, Romagnoli e Pellegrini

di Redazione, @forzaroma

Nella nuova nazionale di Roberto Mancini c’è una bella fetta di Bruno Conti. Nell’undici titolare che lunedì a San Gallo in Svizzera ha affrontato e sconfitto gli Emirati Arabi, infatti, come riporta Leggo, c’erano quattro giocatori scoperti proprio da Marazico. Al centro della difesa Alessio Romagnoli che – nonostante la sua fede laziale – qualche giorno fa ha omaggiato Conti su Instagram: “Ieri ho avuto il piacere di incontrare una grande persona. Una persona che mi ha cresciuto come ragazzo e come calciatore. Un grazie speciale a Bruno Conti, gli devo tutto”.

A centrocampo ben due i “figli” di Bruno portati a Trigoria tra il 2002 e il 2005: Alessandro Florenzi e Lorenzo Pellegrini. Entrambi ancora in giallorosso. In attacco l’ultima scoperta in ordine temporale di Conti: Matteo Politano, che oggi è di proprietà del Sassuolo ed è uno dei giocatori più ambiti sul mercato.

(F.Balzani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy