Baldissoni: “Figc faccia chiarezza sul calcio femminile”

Baldissoni: “Figc faccia chiarezza sul calcio femminile”

Il vice-presidente della Roma: “Sentiamo incertezza per il futuro”

di Redazione, @forzaroma

La Roma femminile ha sempre più tifosi, e negli ultimi mesi ha scalato la classifica portandosi al 4° posto. L’intento del club è quello di investire ancora, ma ieri Baldissoni – nel corso della presentazione del ebook “Donne di calcio” presso il Credito Sportivo – ha lanciato un allarme: “Le cose o si fanno o non si fanno: noi abbiamo scelto di farlo seguendo l’eccellenza. Michele Uva (vicepresidente Uefa, ndr) ci ha chiamato dicendo che voleva accelerare lo sviluppo del calcio femminile e aveva bisogno dello sviluppo di squadre professionistiche. Abbiamo affrontato questo sforzo economico e amministrativo. Ma siamo un po’ in difficoltà perché sentiamo incertezza per il futuro. Non abbiamo capito dove va ad atterrare il calcio femminile. Non abbiamo capito come queste ragazze verranno inquadrate: professionismo o no?”.

L’ex campionessa (oggi membro del Cda romanista) Mia Hamm però è positiva: “Il calcio femminile in Italia è in espansione. Credo che vedremo crescere il numero delle calciatrici e aumentare la qualità di gioco”.

(F. Balzani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy