Zorro-Fonseca: primo Natale da imperatore

Zorro-Fonseca: primo Natale da imperatore

Quarta scelta dopo Sarri, Conte e Gasperini, il portoghese si sta rivelando il tecnico più adatto per unire spogliatoio e ambiente

di Redazione, @forzaroma

Da Zorro, come si presentò mascherato in conferenza stampa dopo aver battuto il Manchester City con lo Shakhtar, a nuovo imperatore di Roma, come riporta La Repubblica.

Arrivato a Trigora come quarta scelta dopo Sarri, Conte e Gasperini, Fonseca si sta rivelando il tecnico più adatto per unire spogliatoio e ambiente. Il portoghese, maniacale nella preparazione delle partite tanto da considerare allenamenti e atteggiamento della squadra in settimana quasi più importanti del rendimento durante le gare, ha imparato subito l’italiano calandosi facilmente nella nuova realtà. I giocatori, con cui il tecnico si confronta in maniera diretta, ne parlano tutti in maniera entusiasta.

A gennaio Fonseca non vorrebbe stravolgere la squadra. Servirebbe, però, un vice Dzeko da prendere in prestito oneroso con i soldi risparmiati per gli ingaggi di Pastore e Jesus, entrambi in uscita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy