Una Estrella per De Rossi: Primavera al via

Una Estrella per De Rossi: Primavera al via

Il baby giallorosso sarà il centravanti titolare questa sera, contro il Chievo, al Tre Fontane

di Redazione, @forzaroma

Un nome curioso, di quelli che ti rimangono impressi. Felipe Estrella Galeazzi, è un ragazzo del 2001, proveniente dal Ferroviaria (piccolo club dello Stato di San Paolo, in Brasile), originario, perla precisione, di Araraquara, un comune di 140 mila anime a 300 chilometri dal capoluogo. A gennaio scorso, nella sessione invernale, è stato ingaggiato (al momento solo a titolo temporaneo) per essere inserito in Primavera, visto che il 10 gennaio ha compiuto 18 anni. Estrella Galeazzi è un centravantone mancino, con passaporto italiano, stazza importante: è alto 190 centimetri e con un peso di quasi 82 chili. Il club di Trigoria — allora guidato da Monchi sul mercato – ha battuto la concorrenza del Genoa, pur di assicurarselo, pagando 60 mila euro per il prestito oneroso di 18 mesi, con riscatto dell’80% del cartellino, formalizzato lo scorso giugno per 400 mila euro. Viene descritto come un ragazzo pieno di talento puro, veloce, istintivo, a suo agio nell’area di rigore, che fino a gennaio ha giocato l’ultimo spezzone di Under 20 con la Ferroviaria, realizzando 5 reti in 5 partite. Ha colto l’arrivo alla Roma come un’opportunità per mettersi in mostra, visto che è stato preso per giocare in Youth League, poiché il collega Celar non poteva essere schierato perché fuoriquota. Finora ha collezionato otto presenze con la Primavera di Alberto De Rossi, e due nella fase finale, diventando il centravanti titolare dei baby giallorossi nel campionato che per la Roma comincerà questa sera, contro il Chievo, a Tre Fontane.

(La Repubblica)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy