Totti, il lunghissimo addio. Ecco quanto vale un anno del tesoro della Roma

La gestione dell’addio di Totti può diventare traumatica ma anche fonte di guadagno per la società

di Redazione, @forzaroma

Come riporta La Repubblica, Francesco Totti ha comunicato al presidente Pallotta la sua volontà di giocare un altro anno, per festeggiare le nozze d’argento con la Roma. Lo ha potuto fare di persona, a Trigoria, davanti ad un caffè. Pallotta non gli ha dato una risposta definitiva, rimandando la decisione di qualche giorno; da un lato c’è la voglia della proprietà di sfruttare il peso mediatico di Totti fuori dal campo, come dirigente. Dall’altro l’impressione sempre più netta che sarà difficile non accontentare Totti in quest’ultima richiesta anche se lo stipendio da dirigente (600mila euro annui) è di molto inferiore alle aspettative del capitano per l’ultimo contratto da giocatore.

In questa stagione il fantasista ha giocato solo 6 partite ufficiali ma il suo brand è ancora fortissimo; La Roma vende 80mila magliette all’anno e 50mila di queste portano il suo nome (800mila euro alla società, ogni stagione). Lo stesso giocatore ha un giro d’affari tra i 6 e i 7 milioni all’anno, 3,2 milioni di stipendio più i ricchi contratti con la Nike e Lottimatica. Una eventuale passerella lunga un anno quindi avrebbe i suoi lati positivi, anche economici. Ad ottobre, un’ indagine di Repucom basata sul “celebrity Dbi” ha attestato al 99% il livello di celebrità di Totti, che inoltre è molto apprezzato dalle persone (73 nell’indice di gradimento, come Buffon e Pirlo) e ispira in loro grande fiducia (57 nell’indice, altissimo). Un addio prolungato attenuerebbe tensioni e nostalgie, permettendo a Totti un vero e proprio tour d’addio (L’ultima partita con la Juve, con l’Inter, col Milan, l’ultimo derby, l’ultima partita in assoluto), come Kobe Bryant; il fuoriclasse dei Lakers ha annunciato il suo addio in una struggente lettera, pubblicata all’inizio della sua ultima stagione. Una possibilità che trasformerebbe l’addio del capitano giallorosso in un nuovo inizio.

 

(F.S. Intorcia-M. Pinci)

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy