Roma spiazzata, Gasperini firma il rinnovo con l’Atalanta

Roma spiazzata, Gasperini firma il rinnovo con l’Atalanta

A Trigoria sono costretti a ricominciare da zero, solo che a questo punto di soluzioni non ne restano moltissime

di Redazione, @forzaroma

Alla fine il triennale Gasperini lo ha firmato davvero. Non con la Roma, però: mentre tutti aspettavano il trasferimento nella capitale, l’allenatore dell’Atalanta ha pronunciato un inatteso “rimango qui”, scrivono Matteo Pinci e Giulio Cardone su La Repubblica.

Troppi i dubbi su che Roma avrebbe trovato. Troppo convincente il pressing del presidente bergamasco Percassi che ha allungato il contratto dal 2021 al 2022 a 2 milioni netti, poco meno di quanto offriva la Roma. Che ora è costretta a ricominciare da zero. Solo che a questo punto di soluzioni a Trigoria non ne restano moltissime: Sarri, oggi promesso alla Juve, era già in parola con Baldini. Un’ipotesi reale è De Zerbi. Poi in ordine sparso Mihajlovic, Gattuso e Giampaolo, che convince poco caratterialmente.

Ci sarebbe anche una pista estera, piuttosto misteriosa. Chissà che non sia lo spagnolo Valverde, in uscita dal Barça, che al suo posto sta sondando il ct del Belgio Roberto Martinez, l’ex stella blaugrana Koeman, il prodigioso Ten Hag dell’Ajax, ma pure Massimiliano Allegri. Un nome che la Roma avrebbe voluto nel 2013 (ci provò l’ex dg Baldini, che ieri ha piazzato l’amico Villas Boas al Marsiglia) ma oggi inavvicinabile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy