Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

La Repubblica

Roma quarta da sola: il segreto di Pellegrini è un patto con Mou

Getty Images

Il capitano giallorosso è il metronomo che mancava in mezzo al campo: solidità, corsa e voglia di vincere

Redazione

La Roma quarta da sola è nata lì. Il gol con cui Pellegrini ha sbloccato il successo per 2-0 sull’Empoli, il settimo della sua magnifica stagione, non serve solo a celebrare il rinnovo fino al 2026, sofferto e voluto in tutto e per tutto. È l’effetto Mourinho.

Come scrive Matteo Pinci su La Repubblica, c’è stato un momento nell’estate di Lorenzo Pellegrini che probabilmente ha cambiato non solo la sua storia, ma quella della Roma. José Mourinho cercava certezze, è andato dal giocatore e ha iniziato a parlare. Lorenzo aveva perso l'Europeo per infortunio e José ha soffiato su quella voglia di rivincita. Gli ha chiesto che idee avesse per il futuro. E Pellegrini è stato chiaro: io resto qui. Mourinho aveva letto nello sguardo di Pellegrini un fuoco. In quell’istante, ha deciso che il suo capitano sarebbe stato lui. “Lui è la nostra connessione", giura Mourinho. E da quel momento nella testa di Pellegrini è scattato qualcosa.