Roma e Inter, nobili decadute simili anche nei guai

La gara di ieri ha visto due squadre in grande difficoltà

di Redazione, @forzaroma

La partita tra Roma e Inter ha evidenziato che le due squadre sono la quarta e la quinta forza del campionato. Giocano un tempo a testa, segnano un gol per parte e non portano a casa i tre punti. L’inerzia della gara ha dimostrato come la squadra di Spalletti sia uscita dal campo in maniera migliore rispetto ai giallorossi. Le stoccate di Icardi hanno trovato sulla traiettoria un grande Alisson che ha evitato il gol numero 100 di Maurito prima della rete siglata da Vecino. L’argentino ha segnato due reti in Serie A, entrambe alla Roma.

(A. Sorrentino)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy