Roma: colpi last minute per l’attacco, ma c’è il nodo difesa

Roma: colpi last minute per l’attacco, ma c’è il nodo difesa

Le ultime quarantotto ore di mercato hanno regalato due giocatori che possono spostare il giudizio sull’estate giallorossa

di Redazione, @forzaroma

Terminato il mercato, va in vacanza Petrachi, comincia a lavorare Fonseca. O meglio, continua a lavorare, ma con una rosa numericamente completa, come riporta La Repubblica.

Le due partite finora giocate in campionato lasciano l’impressione di un cantiere ancora aperto, soprattutto per quanto riguarda la fase difensiva.

Le ultime quarantotto ore di mercato hanno regalato due giocatori che possono spostare il giudizio sull’estate giallorossa: Nikola Kalinic, ma soprattutto Henrikh Mkhitaryan, che vanno a sistemare due grandi lacune in attacco. Tra la nascita della nuova Roma e le possibilità immediate di competitività, si sono subito però frapposti gli infortuni muscolari: Spinazzola, prima, Zappacosta adesso, costringono il tecnico portoghese ad affidarsi ancora a Florenzi, non potendo spostarlo in avanti, come avrebbe voluto fare al derby.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy