Ritornano i marziani: l’Italia all’esame di Ronaldo e Messi

Juve e Roma trovano sul loro cammino in Champions le due squadre più forti della nazione più forte del mondo

di Redazione, @forzaroma

C’hanno appioppato le due squadre più forti della nazione più forte del mondo. I due calciatori più forti dell’universo. Gli ultimi dieci Palloni d’oro, le ultime quattro Champions League (e sei delle ultime otto), scrive Gamba su La Repubblica.

Gli ultimi quattro Mondiali per club. Il Real per la Juve, che nei pronostici è un po’ sfavorita, e il Barcellona per la Roma, che è molto sfavorita. Non è male che Roma e Juventus abbiamo accolto questo sorteggio, probabilmente il peggior sorteggio possibile, con orgogliosa incoscienza. Buon segno. Ma non c’è nulla di campato per aria, perché è vero che il Barcellona sta dominando la Liga ed è in corsa per il triplete (come Bayern e Juve), è vero che in campionato e in Champions è ancora imbattuto ed è vero che Messi è ormai un giocatore trascendente, ma è vero pure che di recente i blaugrana hanno avuto una flessione e non sono quelli dell’autunno.

E poi potrebbe mancare Busquets, che si è recentemente fratturato un dito del piede: è un giocatore fondamentale e l’anno scorso la sua assenza (per squalifica) fu determinante nel 3- 0 con cui la Juve batté il Barça allo Stadium.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy