Ranieri: “Voglio un gruppo che reagisca alle avversità”. Dubbio Schick-Dzeko, Mirante insidia Olsen

Ranieri: “Voglio un gruppo che reagisca alle avversità”. Dubbio Schick-Dzeko, Mirante insidia Olsen

Il tecnico: “Deciderò la formazione dopo la rifinitura, devo capire chi sta bene e chi no”

di Redazione, @forzaroma

La testa e la coda da cambiare per provare a spostare il vento, scrive Francesca Ferrazza su La Repubblica. Schick e Mirante dovrebbero giocare stasera contro la Fiorentina, attaccante e portiere messi in discussione da Ranieri, che cerca nella sua corsa contro il tempo di limitare i danni di una Roma allo sbando.

“Voglio un gruppo di uomini che reagisce alle avversità”, ribadisce il tecnico di Testaccio, che punta sull’amor proprio dei suoi. “Deciderò la formazione dopo la rifinitura, devo capire chi sta bene e chi no. Devo vedere come sta Dzeko che ha giocato con una botta all’anca e ha avuto un “meloncino” sopra la caviglia: ci parlerò”.

Probabile scenda in campo dal primo minuto a guidare l’attacco Schick, che cerca ancora una sua dimensione reale e stabile all’interno della Roma.

L’Olimpico la pazienza sembra averla persa, stasera non ci sarà il pienone e Ranieri sa di non poter più sbagliare nulla. “Olsen o Mirante? Vedremo, la sera sceglierò”. Tornano Pellegrini e Pastore tra i convocati, e c’è anche De Rossi, ma dovrebbe partire dalla panchina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy