Ranieri si congeda: “Battiamo la Juve, ma a fine stagione lascio la squadra”

Ranieri si congeda: “Battiamo la Juve, ma a fine stagione lascio la squadra”

Il tecnico giallorosso ha annunciato che a fine stagione lascerà la panchina della Roma

di Redazione, @forzaroma

Dalla lista degli allenatori candidati alla panchina della Roma per la prossima stagione, va tolto il nome di Ranieri. A ridosso della gara con la Juventus di domani sera, il tecnico giallorosso decide pubblicamente di tirarsi fuori dalla corsa. “Finito il campionato, finirà anche il mio lavoro qui. Sono venuto perché la Roma mi ha chiamato e da tifoso ho risposto con tutta la buona volontà, ma quando ho firmato avevo già deciso. Sono arrivato in un momento di necessità, a fine campionato il mio lavoro finirà”. Come riporta La Repubblica, intanto la società pensa a Gasperini, che, tra gli allenatori italiani alla portata della Roma, è quello che più piace. Ma portarlo nella capitale è tutt’altro che semplice. “Resterà a vita con noi, la sua permanenza non è in dubbio e non ne abbiamo mai minimamente parlato”, la chiusura di Percassi, presidente dell’Atalanta, che sembra sbattere la porta in faccia ai giallorossi. Inutile infilarsi allora nella lista lunghissima di nomi, meglio concentrarsi sulla terzultima fatica di campionato, contro la Juve già campione d’Italia. “Siamo ancora lì per la Champions e non dobbiamo lasciare niente d’intentato — carica la sfida Ranieri — In ogni caso, la cosa più importante, alla fine, sarà non rammaricarsi”. Difficile non mangiarsi le mani, però, per i tanti punti buttati in questa stagione, con De Rossi e compagni che non sono mai stati quarti in classifica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy