Incrocio di destini con il Cagliari: Cragno e Barella per la linea giovane

Incrocio di destini con il Cagliari: Cragno e Barella per la linea giovane

I due rossoblù sono obiettivi di mercato della Roma per la prossima stagione

di Redazione, @forzaroma

Tra presente e futuro la parola più ricorrente alla Roma, scrive Matteo Pinci su La Repubblica, è una: giovani. E l’appuntamento di domani contro il Cagliari pare quasi un incrocio di destini. Giovani sono gli obiettivi di mercato che il club insegue per ricostruire dopo le delusioni di quest’anno.

Nel Cagliari ci sono due “giovani” che presto potrebbero aggiungersi a quelli che sono già a Trigoria: il portiere Cragno, che a dire il vero a 24 anni giovane non è, e il 22enne Barella, autentica star che piace a tutte le big e che Conte vorrebbe poter allenare. E la Roma, che sull’allenatore sta lavorando con forza, vorrebbe accontentarlo. Idee che dovrà provare a soddisfare il futuro ds Gianluca Petrachi. Cairo permettendo.

La situazione interna al Torino è diventata esplosiva, dopo gli stracci lavati in pubblico. Petrachi si è promesso alla Roma, il presidente granata non l’ha presa bene e fa muro. Potendo contare su validi argomenti: in fondo il ds ha ancora un anno di contratto col Torino, che non vuole mollarlo senza guadagnarci nulla. Una partita che rischia di finire a carte bollate: a meno di non trovare una soluzione che accontenti tutti. Anche in questo senso, il mercato potrebbe aiutare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy