Il Napoli s’allena, giallorossi in Ucraina. Dzeko riposa oggi in vista di domenica

Stasera il ritorno con lo Shakhtar ma la testa è alla sfida contro i partenopei

di Redazione, @forzaroma

Mentre il Napoli ha svolto ieri il suo primo allenamento settimanale per preparare la sfida dell’Olimpico di domenica sera, la Roma è volata ieri a Kiev, città in cui stasera affronterà nel ritorno degli ottavi d’Europa League lo Shakhtar Donetsk.

I prossimi avversari della Roma in campionato, scrive Francesca Ferrazza su La Repubblica, avrebbero dovuto recuperare ieri sera la sfida con la Juventus, riuscendo però a rinviare la gara, di comune accordo con i bianconeri, per evitare di avere due scontri diretti per la Champions a distanza di pochi giorni.

I giallorossi percepiscono in questa decisione un senso di fastidio, visto che, al contrario, rientreranno nella capitale solamente nella giornata di domani, dopo aver dormito in Ucraina, per evitare stress e corse post partita. In pratica, Pellegrini e compagni prepareranno il big match dell’Olimpico con un solo giorno di lavoro, sabato.

Dzeko ha festeggiato ieri i suoi 35 anni, per quello che è stato il sesto compleanno con la maglia della Roma. Per lui 248 partite e 116 gol in giallorosso, terzo marcatore di sempre, dietro Totti e Pruzzo.  In questi primi mesi del 2021, il bosniaco ha realizzato solamente tre reti e sta faticando a ritrovare una buona condizione atletica dopo l’ultimo infortunio muscolare. Stasera andrà in campo Borja Mayoral e poi, contro il Napoli, toccherà al numero nove partire dal primo minuto per provare a battere una diretta concorrente per la prima volta in questa stagione, consentendo alla Roma di restare aggrappata alla zona Champions.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy