Il campo di Trigoria allagato, Garcia porta tutti in palestra e arruola subito Bastos

di finconsadmin

(La Repubblica – F.Ferrazza) – Il nubifragio che ha drammaticamente colpito Roma nella giornata di ieri ha creato disagi anche a Trigoria, con i campi d’allenamento del club giallorosso completamente allagati. Garcia è stato infatti costretto a tenere la squadra al riparo in palestra, per impraticabilità dei terreni, per un allenamento limitato, che non ha dato ovviamente alcuna indicazione tattica al mister francese. Unico giocatore che si è visto sul campo è stato Bastos, chiamato ad accelerare i tempi del suo inserimento per l’emergenza terzini che ha colpito la Roma con l’infortunio di Dodò.  Trigoria allagata, con conseguenti forti disagi per la preparazione di Totti e compagni, ma anche Olimpico in piena allerta.

 

Il terreno dello stadio, che domani ospiterà la gara con il Parma, è stato coperto dai teloni, ma è l’intero impianto a dover essere monitorato, con gli spogliatoi raggiunti dall’acqua scesa copiosamente sulla zona del Foro Italico. Nelle prossime ore si valuteranno le condizioni di un Olimpico che si presenterà con un campo talmente pesante da condizionare le scelte di Garcia. Tra disagi e problemi legati alla formazione da gestire nelle prossime cinque gare, si è chiuso il mercato, con Sabatini che ha sistemato Marquinho al Verona e ha preso un altro giovane, il rumeno Marin. Terzino sinistro, classe ’95, da provare in Primavera, prelevato dalla Juventus, con un passato tra i giovani della Lazio e del Manchester City.

 

È invece sbarcato in mattinata Rafael Toloi, arrivato in prestito oneroso (500mila euro), con diritto di riscatto fissato a 4,5milioni. Il brasiliano ha ottenuto in extremis la cittadinanza italiana dal console di San Paolo e ieri ha svolto le visite mediche. Ma più che di centrali, ora Garcia è a corto di terzini e domani, contro il Parma, avrà solamente Maicon e Torosidis sulle fasce, con Dodò fermo ai box in attesa degli esami strumentali che effettuerà oggi. Per questo motivo, seppur con il tutore al braccio, Bastos sarà convocato e potrebbe tornare subito utile come esterno basso, nonostante si trovi meglio in attacco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy