Garcia saluta Destro e Doumbia

L’ivoriano andrà in prestito fino a gennaio al Cska Moska. L’attaccante ascolano oggi partirà per Bologna

di Redazione, @forzaroma

Dopo i tanti acquisti messi a punto dl Walter Sabatini, la Roma adesso ha il bisogno di vendere. Dopo la cessione di Romagnoli, che quest’oggi arriverà a Milano per svolgere le visite mediche e firmare il contratto che lo legherà con il club rossonero, ieri è stata la giornata di un’altra partenza. Seydou Doumbia infatti è ritornato al Cska Moska. Come riporta l’edizione odierna de “La Repubblica”, Sabatini dai russi lo aveva preso a peso d’oro – 14,5 milioni – a gennaio, dopo appena 6 mesi lo rispedisce al mittente ma in prestito secco fino a gennaio 2016, appena in tempo per consentire al club di Mosca di inserirlo nella lista Uefa. Oggi invece saranno i turni di Mattia Destro, che lascerà la Capitale per 10 milioni di euro, per trasferirsi a Bologna, e di Antonio Sanabria, girato in prestito al Gijon 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy