Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna stampa roma

Fumo, nervi e pretattica: è il derby di Mou e Sarri

Getty Images

La strategia pre gara tra Roma e Lazio è iniziata con il torello delle conferenze stampa

Redazione

Immaginate la scena: Mourinho in sala stampa, seduto su una sedia laterale che in tuta e ciabatte col lupetto guarda il telefonino. A dissimulare una serenità insolita, nella capitale. La strategia pre derby, tra Roma e Lazio, è iniziata con il torello delle conferenze stampa – José la programma alle insolite 19:30, Sarri lo emula, lui anticipa alle 19, l’altro fa lo stesso – poi ridotte a poche parole. Il piatto forte, Mourinho e Sarri, se lo terranno per le 18 di oggi, scrivono Giulio Cardone e Matteo Pinci su La Repubblica. Il laziale punterà su due chiavi: l’apriscatole Lazzari e Pedro. Mourinho, che sa meglio di chiunque altro quanto possa pesare l’aspetto emotivo, teme una nuova vendetta dello spagnolo, scaricato frettolosamente in estate e già fatale all’andata. Lui, la sua mossa, non la svelerà fino al fischio d’inizio. Ma c’è chi è convinto che sia pronto a tenersi un jolly nella manica: lasciare fuori Zaniolo per scatenarlo nella seconda parte della partita. Come a La Spezia, quando entrando dalla panchina è risultato determinante.