Doumbia & Co. dalle svendite in arrivo 45 milioni

Tra gennaio e l’estate, il ds Sabatini avrà l’occasione di incassare oltre 45 milioni, senza indebolire minimamente la squadra attuale

di Redazione, @forzaroma

Una risorsa (quasi) inattesa per la Roma arriva da fuori. Tra gennaio e l’estate, infatti, il ds Sabatini avrà l’occasione di incassare oltre 45 milioni, senza indebolire minimamente la squadra attuale. Come riportato nell’edizione odierna de “La Repubblica”, Doumbia infatti potrebbe finire al West Ham per 20 milioni di euro, anche se è ancora aperta la pista cinese; altri 11 potrebbe versarli l’Inter se a fine stagione decidesse di riscattare Ljajic. Ma Sabatini potrà fare incrementare il gruzzolo sacrificando due giovani meteore di Trigoria: Sanabria sta convincendo (nonostante un infortunio alla coscia) con il Gijon e non vuole tornare in Italia. L’attaccante e il suo agente sono già alla ricerca di un club della Liga in grado di versare alla Roma i10 milioni che chiede. Anche il ciclo romano di Skorupski pare finito. L’Empoli può tenerlo un’altra stagione, ma in Germania ha estimatori pronti ad acquistarlo: servono 5 milioni. E poi c’è Iturbe, che partirà in prestito a gennaio con destinazione Bologna o Genoa, e poi saluterà definitivamente a giugno.

(M. Pinci)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy