Da eroe a delusione: per Schick ultimo esame. De Rossi migliora e aiuta Di Francesco

Da eroe a delusione: per Schick ultimo esame. De Rossi migliora e aiuta Di Francesco

Contro il Genoa l’attaccante costato 42 milioni di euro sarà di nuovo titolare. È la chance per allontanare la sua cessione in prestito

di Redazione, @forzaroma

Schick non ha ancora troppo tempo per dare segnali confortanti alla Roma, scrive Francesca Ferrazza su “Repubblica“. Ora il ceco rischia di trasformarsi in una specie di Grinch, pronto a rovinare il Natale ai tifosi giallorossi, infuriati e nel pieno di una contestazione che domani sera, contro il Genoa, non risparmierà nessuno. L’infortunio di Dzeko ha regalato a Schick una maglia da titolare nel periodo peggiore della squadra, accentuando le sue insicurezze e quella paura di sbagliare che ne condiziona qualsiasi mossa in campo. Ma il club sta facendo le sue valutazioni perché in questo momento tutti sono sotto esame, da Di Francesco ai calciatori. Domani il ceco sarà di nuovo titolare, e di nuovo ci si aspetterà quella scintilla che possa disinnescare la panchina giallorossa e allontanare l’ipotesi cessione in prestito.

Chi sta provando ad aiutare Di Francesco stringendo i denti è Daniele De Rossi, rientrato ieri in gruppo dopo quasi 2 mesi di stop. Daniele vuole provarci, anche se il ginocchio non è ancora al meglio, non lasciando soli i compagni in una domenica che si preannuncia molto complicata. L’obiettivo del capitano giallorosso è essere convocato oggi e andare domani sera in panchina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy