Benatia si offre, Sabatini dice no. Destro al Bologna

L’agente del marocchino ha provato a proporre un suo clamoroso ritorno alla Roma, ma i dirigenti giallorossi hanno rifiutato

di Redazione, @forzaroma

Per qualche ora in molti hanno sperato o temuto che il marocchino potesse ritornare alla Roma. Mehdi Benatia ha passato i due giorni di ferie concessi dal Bayern Monaco a Roma, cenando con Pjanic e il nuovo acquisto Dzeko, poi passando la giornata a prendere il sole, come riporta un suo tweet. Come viene riportato dall’edizione odierna de “La Repubblica”, l’agente del marocchino ha anche provato a proporre un suo clamoroso ritorno alla Roma che però ha fatto muro, non solo per la questione economica, ma anche perchè ai dirigenti giallorossi non sono andati giù i capricci di un anno fa.

Intanto Lucas Digne è vicinissimo alla Roma. Il Psg, che ieri non ha convocato il giocatore per la prima di campionato, ha acettato di trattare il giocatore con la formula del prestito con diritto di riscatto. Sabatini però dovrà cercare di far abbassare i 18 milioni pretesi dal club francese per il terzino. Chi viene e chi va. Mattia Destro infatti è a un passo dal Bologna, che ha raggiunto l’accordo con Sabatini per un prestito e riscatto obbligato, per un affare da 10 milioni. Al giocatore andranno 1,2 milioni, lunedì la firma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy