Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

La Repubblica

Ancora cori razzisti: indaga la procura. Maresca punito

LaPresse

Acquisite le registrazioni del coro discriminatorio rivolto all’attaccante milanista, e nelle prossime ore l’episodio arriverà al giudice sportivo, che dovrà decidere nel merito

Redazione

Zoppica la Roma, tra polemiche arbitrali, l’ormai consolidata incapacità di vincere gli scontri diretti e la grana dei cori di discriminazione razziale indirizzati dalla curva giallorossa a Ibrahimovic, scrive Francesca Ferrazza su La Repubblica. E il general manager Tiago Pinto attacca: “In undici partite criteri arbitrali troppo diversi tra loro". La Procura federale ha acquisito le registrazioni del coro discriminatorio rivolto all’attaccante milanista, e nelle prossime ore l’episodio arriverà al giudice sportivo, che dovrà decidere nel merito. Probabile venga comminata una multa, più difficile si arrivi alla chiusura del settore, vista la collaborazione del club giallorosso, che ha più volte fatto leggere allo speaker dello stadio, dietro richiesta degli ispettori federali, l’avviso a interrompere qualsiasi condotta illecita. Ma l’incivile comportamento della curva romanista non è il solo grattacapo con cui devono fare i conti Mourinho e i Friedkin, infuriati per l’arbitraggio di Maresca, bocciato poi anche dal designatore Rocchi per come ha diretto la gara tra Roma e Milan. Gli errori sul rigore concesso alla squadra di Pioli e su quello invece non dato allo scadere ai giallorossi, costeranno molto probabilmente uno stop al fischietto.