Romeo, quello degli errori di Cagliari

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista – F.Bovaio) – L’ultima volta in cui Romeo arbitrò la Roma non andò affatto bene.

Ci riferiamo alla sconfitta per 4-2 subita a Cagliari lo scorso 1 febbraio nella quale il veronese inanellò una impressionante serie di errori, a partire dai due rigori negati ai giallorossi che finirono con l’influenzare pesantemente il risultato finale. Il primo per uscita fallosa di Agazzi su Simplicio (che, però, ad onor del vero, aveva stoppato il pallone di mano senza, peraltro, che l’arbitro se ne accorgesse); il secondo per una evidente trattenuta di Agostini a Kjaer. A questi errori più marchiani va aggiunto poi il fuorigioco di Thiago Ribeiro in occasione del 3-2 dei sardi. Un offside non macroscopico, ma comunque rilevabile da un occhio più attento di quello del segnalinee Di Stefano. Quella è stata una delle due sconfitte subite dalla Roma con Romeo (l’altra fu il 2-3 in casa con il Palermo del 16 aprile 2011)[…]

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy