Ora tutti a Milano! Anzi no solo i tesserati…

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista – P. A. Coletti) – Tutti a Milano. O meglio: tutti i possessori della Tessera del Tifoso. Dopo lo spettacolo dell’Olimpico quasi pieno (più di 50 mila gli spettatori presenti sugli spalti) per l’esordio della nuova Roma di Zeman, i tifosi giallorossi sono pronti a colorare gli spalti di San Siro. Per la prima sfida al vertice, contro l’Inter dell’ex Stramaccioni, la Roma ha bisogno dell’entusiasmo dei suoi sostenitori. La Sud con il Catania ha incitato e dato l’avvio ai 20’ di vera Roma zemaniana, quello scorcio di partita dove si sono viste le verticalizzazioni, i tagli, i tiri in porta, un palo e il gol spettacolare di Osvaldo. Una spinta, quella dei tifosi, che è linfa vitale per i giocatori. Spinta che sarà fondamentale a Milano per avere la meglio di un’Inter partita bene in campionato (0-3 sul campo del Pescara), rafforzata dal mercato e sempre più convinta di essere la prima antagonista della Juventus. Le istruzioni per l’esodo giallorosso sono chiare: la vendita dei biglietti per i posti destinati ai sostenitori della squadra ospite è vietata ai residenti nella Regione Lazio, da tale prescrizione sono esenti i possessori della “Tessera del Tifoso”. Il prezzo fissato per il settore ospiti di San Siro è di 23 euro. La vendita dei tagliandi è iniziata già ieri alle 12 e terminerà alle 19 di sabato primo settembre. I biglietti sono acquistabili presso le ricevitorie della rete di vendita “Viva Ticket” (circuito Best Union) presenti sul territorio nazionale e consultabili sul sito www.inter.it/it/biglietti/acquista.

 

L’effetto Zeman, che ha riempito l’Olimpico contro il Catania, continua. La Roma ha riaperto la campagna abbonamenti. Fino ad oggi le tessere vendute sono circa 23 mila. Dalle 12 di ieri è di nuovo possibile acquistare abbonamenti e voucher elettronici validi per le rimanenti 18 gare di campionato. È possibile sottoscrivere l’abbonamento sia sotto forma di “As Roma Club Privilege” facendo la Tessera del Tifoso sia in forma di Voucher “Elettronico” attraverso l’emissione della “As Roma Club Home”. I prezzi rimangono invariati: 250 euro la Curva Nord (la Sud è già esaurita), 370 euro Distinti Sud, 185 euro Distinti Nord Famiglia, 820 euro Tribuna Tevere, 1.125 euro Tribuna Monte Mario e 1.380 euro la Tribuna Monte Mario Top. Per chi sceglie di sottoscrivere la “Privilege Card” al posto della “Club Home” è previsto uno sconto di 15 euro. Domenica sera la gara di Milano con l’Inter poi ci sarà la sosta per la Nazionale e dunque i tifosi avranno tempo fino al 16 settembre, giorno di Roma-Bologna, per assicurarsi un posto fisso allo stadio per seguire la stagione del ritorno di Zeman.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy