Il Genoa non molla Marquinho

di finconsadmin

(Il Romanista-P.A.Coletti)Sistemato il centrocampo con Nainggolan, da subito, e Paredes, da giugno, e già programmato l’attacco del futuro con i giovani Sanabria e Berisha, la Roma pensa al mercato in uscita. Al ds giallorosso Walter Sabatini è già riuscito il colpo Bradley: l’americano ha lasciato la capitale per andare al Toronto F.C. che lo ha pagato 10 milioni di dollari. I prossimi a dover lasciare Trigoria potrebbero essere Marquinho, Burdisso e Borriello. Per il centrocampista brasiliano potrebbero essere decisive le prossime 24 ore.

 

Domani alle 15 infatti la Roma ospiterà all’Olimpico il Genoa. Proprio i rossoblu nelle ultime settimane hanno insistentemente chiesto Marquinho ai giallorossi. La Roma è pronta a lasciarlo partire anche a titolo definitivo ma resta da convincere il giocatore. Il presidente Preziosi ha telefonato più volte al brasiliano senza però riuscire a convincerlo. Gasperini, tecnico dei liguri, lo vuole fortemente e in lui ha individuato il perfetto sostituto dell’infortunato Kucka.

 

L’incontro per mettere tutti d’accordo potrebbe avvenire proprio domani al termine della partita. Burdisso è entrato nell’orbita della Sampdoria. Il club blucerchiato, che si candida anche a “ospitare” il talento argentino ex Boca Juniors Leandro Paredes per i suoi primi 6 mesi italiani, avrebbe fatto un sondaggio per il difensore argentino. Nella trattativa potrebbe essere inserito Pedro Obiang, centrocampista da tempo seguito dai giallorossi. Marco Borriello potrebbe far ritorno a Milano, sponda nerazzurra. Con Belfodil in uscita e il rischio pubalgia per Mauro Icardi, l’Inter si è messa alla caccia di un attaccante: la pista che porta a Borriello è più che un’idea.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy