Borriello in forse, Merkel è out

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista – A.F.Ferrari) – E’ in dubbio la presenza di Marco Borriello contro la Roma. L’ex attaccante giallorosso, da questa estate in forza al Genoa, è alle prese con un affaticamento muscolare rimediato la scorsa settimana evidenziato da una risonanza magnetica a cui l’attaccante napoletano si è sottoposto nei giorni scorsi. Il giocatore verrà comunque monitorato costantemente fino quando verrà sciolto il dubbio sulla sua presenza contro la Roma. Anche nella giornata di ieri, come previsto, non si è allenato con il resto dei compagni. Solo una leggera seduta a parte per l’attaccante rossoblù che quindi resta in dubbio per la sfida di domenica sera allo stadio Marassi, a cui Borriello, da ex, tiene molto. Quello in maglia rossoblù contro i giallorossi, però, non è un incrocio che porta fortuna alla punta napoletana: come raccontano i precedenti, infatti, in due sfide in cui militava nel Genoa, Borriello contro la Roma ha sempre perso. Inoltre non ha mai segnato ai giallorossi, pur avendoli affrontati con sei squadre diverse. Empoli, Reggina, Treviso, Milan, Genoa e Juventus. Il suo personale score recita: 2 vittorie (con Reggina e Juventus), un pareggio (con il Milan) e sei sconfitte (con Empoli, Treviso, Milan e Genoa). Motivi in più per tentare di recuperare in vista della sfida di domenica sera.

 

Ieri l’allenatore dei rossoblù, Gigi De Canio, nella seconda seduta della settimana, ha sottoposto i suoi ad un allenamento ad alto carico di lavoro. Prima i giocatori hanno lavorato in palestra per circa due ore, poi sono scesi in campo per allenarsi sulla tattica e infine svolgere una partitella in famiglia. Recuperato completamente l’ex giallorosso Bertolacci, reduce da un infortunio. Contro la Roma ci sarà. Come ci saranno i nazionali Immobile e Sampirisi rientrati ieri. L’attaccante napoletano ha lavorato a parte mentre il difensore si è aggregato al gruppo. Out per influenza Merkel, mentre Rossi ha sostenuto un iter specifico di fisioterapia al Riattiva di Lavagna. Riposo forzato, causa infortunio, per l’altro ex Roma, Ferronetti, che non sarà della partita. Ancora assenti i nazionali sudamericani che rientreranno nella giornata di oggi. Ieri è stato anche il giorno di Bosko Jankovic, centrocampista serbo del Genoa. Il neo capitano dei rossoblù ha parlato in conferenza stampa. «Sono orgoglioso di avere la fascia, per di più sono straniero in un grande club di grande tradizione. E’ davvero un onore – le parole di Jankovic-. Contro la Roma dobbiamo lavorare molto sul possesso palla ed essere più sereni quando c’è da controllare le partite». De Canio contro la Roma potrebbe optare per il 4-3-3 con Frey in porta. Linea a quattro in difesa con Bovo (adattato), Granqvist, Canini e Antonelli. (…)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy