?Sei forte pap?? Totti scoppia in lacrime per una notte magica

di finconsadmin

(Il Corriere della Sera – G.Piacentini)?Un gol e due assist. Nella vittoria della Roma sul Genoa c?? stato tanto Totti, ma non solo.?Ci sono anche il pi? giovane della comitiva,?Alessio Romagnoli, che marchia il suo esordio dal primo minuto con un gol storico, e Simone Perrotta, che nei pochi minuti giocati al posto di Osvaldo (sempre pi? nervoso, ? stato fischiato dal pubblico al momento della sostituzione e non si ? fermato in panchina), ha segnato il gol della sicurezza.

 

Per il capitano ? stata una giornata importante: col rigore del primo vantaggio romanista ha infatti raggiunto a 225 reti Gunnar Nordahl al secondo posto della classifica dei goleador di tutti i tempi, salendo a quota 10 reti stagionali.

 

Tutto l?Olimpico gli ha tributato il suo abbraccio, anche se il pi? bello ? stato quello dei figli Cristian e Chanel a fine partita, che gli hanno consegnato una t-shirt celebrativa con sopra scritto ?Sei forte pap?? e gli hanno strappato pi? di una lacrima.??Per un pap? l?abbraccio dei figli ? tutto. Questa per me ? una serata indimenticabile. ? stato un momento emozionante, il record lo volevo a tutti i costi e ci sono riuscito davanti alla mia gente. Era doveroso contraccambiare l?amore che mi hanno dimostrato queste persone. Piola? Non dipende da me, ma appena lo supero smetto. Pi? facile raggiungere lui o il terzo posto? Spero il terzo posto?.

 

Tra il pi? vecchio in campo, Totti, e il pi? giovane, Romagnoli, ci sono diciannove anni di differenza, pi? di una carriera. Eppure la mascotte del gruppo ? stata fondamentale per la vittoria romanista, segnando il gol del 2-1 nel momento migliore del Genoa.??? stata una serata unica, ho provato una gioia immensa. Il gol lo dedico alla mia famiglia. Il gruppo ? favoloso e Francesco ? eccezionale: giocare con lui ? unico?.

 

Soddisfatto Andreazzoli pi? per il risultato che per la prestazione.??Da questa partita si possono trarre indicazioni positive. Abbiamo dimostrato che sappiamo soffrire, ma la differenza la fanno i calciatori e siamo stati bravi a cambiare in corsa il nostro assetto tattico. Abbiamo riscoperto il nostro portiere: ad eccezione di Stekelenburg e Romagnoli gli altri si sono espressi al di sotto delle loro potenzialit??.?Oggi Marquinhos si sottoporr? ad un?ecografia per valutare l?entit? della lesione muscolare alla gamba sinistra mentre c?? preoccupazione per Pjanic, uscito per una distorsione alla caviglia sinistra: si teme un interessamento dei legamenti.?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy