Rosso a -188: i Friedkin alzano l’aumento di capitale a 210 milioni

Proseguono le ricerche per trovare nuovi sponsor

di Redazione, @forzaroma

I numeri sono da “profondo rosso”, ma i Friedkin continuano a studiare le strategie per migliorare la situazione finanziaria della Roma. Il club giallorosso ha reso note le decisioni assunte ieri durante l’Assemblea degli azionisti, che ha approvato la proposta di incrementare fino a 210 milioni di euro l’importo massimo dell’aumento del capitale sociale, prorogando al 31 dicembre 2021 il termine ultimo per dare esecuzione all’aumento. La Roma, ricorda “Il Corriere della Sera”, ha approvato anche il bilancio di esercizio al 30 giugno 2020, chiuso con una perdita di 188 milioni di euro. Nel frattempo, se il progetto stadio è in fase di stallo, proseguono invece le ricerche per trovare nuovi main sponsor e sponsor tecnico.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy