Roma, tra infortunati e bocciati. Spalletti ha trovato (forse) la difesa

All’appello mancano Ruediger e Mario Rui, che ancora devono cominciare la stagione, ma anche Vermaelen, sempre alle prese con i problemi muscolari

di Redazione, @forzaroma

Contro il Crotone Spalletti ha potuto schierare per due partite consecutive la stessa linea difensiva, composta da Szczesny, da Florenzi, Peres e dalla coppia Manolas–Fazio, e domani a Torino, come scrive Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera, toccherà di nuovo a loro.

Fazio ha dato un po’ di equilibrio ad un reparto che ha faticato a trovare le giuste misure, anche a causa dei tanti infortuni: all’appello, infatti, mancano Ruediger e Mario Rui, che ancora devono cominciare la stagione, ma anche Vermaelen, sempre alle prese con i problemi muscolari (pure ieri ha svolto lavoro differenziato) che ne hanno condizionato la carriera negli ultimi anni.

In pratica, tre titolari. Fallito l’esperimento Emerson Palmieri, che ha bisogno di crescere, rimandato Juan Jesus, che sia da centrale sia da esterno ha accusato troppi passaggi a vuoto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy