Roma, segnali di risveglio. Veretout: continuare così

Roma, segnali di risveglio. Veretout: continuare così

Il francese e Mkhitaryan decisivi: Parma ko e Fonseca respira

di Redazione, @forzaroma

Un armeno e un francese tengono in vita la Roma, scrive Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera.

Ieri sera all’Olimpico la formazione giallorossa ha visto il baratro: reduce da tre sconfitte consecutive, dopo pochi minuti si è trovata sotto di un gol – rigore di Kucka per un fallo di Cristante, schierato centrale nella difesa a tre, su Cornelius – contro il Parma. A tirare fuori dai guai Paulo Fonseca, per una volta non ci ha pensato Edin Dzeko, ma altri due pilastri per il tecnico portoghese: Henrikh Mkhirayan e Jordan Veretout.

L’armeno nel finale di primo tempo ha rimesso in piedi la partita con un gran gol, il suo ottavo in serie A in appena 18 presenze, non tutte da 90 minuti. È toccato sempre a lui, nella ripresa, servire l’assist, il quarto in stagione, per la rete del 2-1 di Jordan Veretout che ha regalato i tre punti alla formazione giallorossa. “Vittoria fondamentale, ora bisogna continuare così” dice Veretout.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy