Roma col Cska per reagire e non fare agitare Pallotta

La doppia sfida contro i russi, stasera all’Olimpico e il 7 novembre al Luzhniki, farà la differenza tra la qualificazione agli ottavi e un fiasco clamoroso anche dal punto di vista finanziario

di Redazione, @forzaroma

Non è un errore di stampa. La classifica del gruppo G di Champions League dice così: Cska Mosca 4 punti; Real Madrid e Roma 3; Viktoria Plzen con 1, come riporta il Corriere della Sera.

È lapalissiano che la doppia sfida — stasera all’Olimpico e il 7 novembre al Luzhniki — farà la differenza tra la qualificazione agli ottavi e un fiasco clamoroso anche dal punto di vista finanziario: ballano il bonus di 2,7 milioni a vittoria e quello qualificazione da 9,5 milioni. Più incassi da botteghino e market pool dei diritti televisivi.

Di nuovo ai box Pastore: nel derby si era infortunato al polpaccio sinistro, ora a quello destro. È tra gli acquisti più rinfacciati a Monchi, mai così pentito di aver lasciato la Spagna. Alto l’allarme per l’ordine pubblico. Da Mosca sono attesi 1.500 tifosi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy