Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere della Sera

Mourinho rischia tre giornate, ma per i tifosi resta un eroe

Getty Images

Per il portoghese attesa una squalifica che potrebbe tenerlo lontano dalla panchina fino al match di Udine. La Roma attende la decisione del giudice sportivo per poi presentare ricorso

Redazione

Il dispositivo del Giudice sportivo arriverà oggi, ma le previsioni sono fosche. José Mourinho, quasi sicuramente, pagherà con più di una giornata di squalifica l’espulsione di sabato contro il Verona. Come riportato da Luca Valdiserri sul Corriere della Sera, il tecnico portoghese non salterà così solo Spezia–Roma di domenica prossima ma anche Roma–Atalanta di sabato 5 marzo. A rischio sarebbe anche Udinese–Roma del 13 marzo. Se la squalifica dovesse essere superiore a una giornata la Roma è pronta a presentare appello. Nel rapporto della procura federale Figc ci sono il pallone calciato in tribuna, le proteste a muso duro contro l’arbitro Pairetto, il gesto del “telefono” che secondo qualcuno è stato accompagnato dalla frase “Ti hanno mandato apposta, ti ha mandato la Juve“, il contatto dopo il cartellino rosso evitato con un placcaggio stile rugby da parte dei collaboratori di Mou in panchina, le urla anche negli spogliatoi a fine partita. Mourinho era furibondo perché nelle ripresa si è giocata quasi la metà del tempo effettivo e perché Pairetto ha dato solo 4 minuti di recupero. Tutto questo, però, non potrà essere usato come esimente nel dibattimento.