Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere della Sera

Mou, sarà rivoluzione a centrocampo: via Cristante e Veretout

Getty Images

In mezzo al campo arriverà un regista ma non solo

Redazione

La vera rivoluzione per il prossimo anno riguarderà il centrocampo della Roma: è quello il reparto in cui Mourinho e Pinto cambieranno di più, scrive Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera. Non è infatti un mistero che lo Special One aspetti il regista: le dinamiche del mercato estivo (la partenza di Dzeko e l’infortunio di Spinazzola) e di quello invernale (i nomi richiesti non erano disponibili ad un trasferimento immediato) lo costringeranno ad “arrangiarsi” fino al termine di questa stagione, ma l’estate porterà al portoghese l’oggetto dei suoi desideri, anche a costo di cedere qualche elemento importante della rosa per fare cassa. Ha parecchio mercato Bryan Cristante, al cui agente Tiago Pinto ha dato mandato di trovare una squadra disposta a pagare 20-25 milioni di euro. Il Milan, alla ricerca di un sostituto di Kessie ci sta pensando ma l’azzurro piace anche in Spagna. Al Milan interessa anche Veretout, che proprio con Pioli a Firenze ha trovato la sua consacrazione, ma i rossoneri dovranno superare la concorrenza dell’Inter: la Roma ha fissato il prezzo a 18 milioni. Ieri il francese è stato protagonista, suo malgrado, di una polemica perché è andato a Montecarlo a festeggiare insieme agli amici il compleanno della moglie Sabrina, in attesa del terzo figlio, che però sui social ha confidato di essere risultata positiva al Covid. A Trigoria non hanno gradito.