Manolas, prolungamento in dirittura d’arrivo. De Rossi è recuperato

Monchi è al lavoro con l’agente Evangelopoulos per trovare l’accordo per il rinnovo

di Redazione, @forzaroma

In estate il passaggio sfumato allo Zenit, con la Roma che aveva accettato l’offerta di 40 milioni di euro da parte del club di Mancini, salvo poi fare i conti con il suo rifiuto rifiuto nel giorno delle visite mediche. Kostas Manolas è stato indubbiamente uno dei protagonisti della sessione di mercato giallorossa, con la società che si è vista costretta a vedere Ruediger al Chelsea dopo la decisione del greco.
L’inizio di stagione è stato psicologicamente difficile, ma dopo la partita di Bergamo con l’Atalanta la situazione è cambiata: merito forse anche della trattativa per il suo rinnovo di contratto, che sembra ad un passo, come riporta l’edizione odierna de “Il Corriere della Sera”. Monchi ha incontrato l’agente Evangelopoulos, offrendo 3 milioni, compresi i bonus, e clausola da 40 milioni; il greco chiede 3,5 bonus esclusi e una cifra della clausola più bassa, ma stavolta c’è la volontà di giungere ad un accordo.
Intanto a Trigoria si continua a lavorare in vista della sfida del Napoli, con De Rossi pienamente recuperato.

(G. Piacentini)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy