Le nuove gerarchie: Ibanez centrale, Pau in porta

Fonseca ridisegna l’asse centrale della Roma

di Redazione, @forzaroma

Ibanez giocherà al centro della difesa, in porta ci sarà Pau Lopez“. Paulo Fonseca ridisegna l’asse centrale della Roma, scrive Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera.

Se il ballottaggio tra Dzeko e Borja Mayoral è destinato ad essere un tema per il resto della stagione, in difesa le scelte del tecnico sembrano definitive. A partire dalla porta, dove lo spagnolo sembra essersi ripreso la titolarità, persa nella seconda parte della scorsa stagione e riacquistata quest’anno solo a causa dei problemi fisici di Mirante. Le prestazioni dell’ex Betis non hanno entusiasmato, ma anche il suo «rivale» ha avuto passaggi a vuoto. A parità di prestazioni, la scelta di Fonseca è tutelare un patrimonio della società

Davanti a lui ci sarà Roger Ibanez. La gara col Verona ha riscritto le gerarchie del tecnico, che lo aveva dirottato sul centro sinistra con Smalling centrale. L’infortunio dell’inglese, out almeno un paio di settimane, lo hanno riportato nel cuore della difesa. Le caratteristiche tecniche del brasiliano lo rendono il centrale ideale nella difesa a tre: è veloce nei recuperi, ha piedi buoni e personalità per far ripartire l’azione dal basso, evitando così che debba abbassarsi un centrocampista per giocare la palla direttamente dal portiere. Oggi dovrà sdoppiarsi in aiuto dei suoi compagni di reparto per contenere CR7 e Morata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy