La Roma si sfalda, l’Udinese può sorridere

La Roma si sfalda, l’Udinese può sorridere

I giallorossi crollano 2-0 all’Olimpico

di Redazione, @forzaroma

Paulo Fonseca alla vigilia ha detto che la Roma è cresciuta e ha un’identità. Peccato che questa possa portare al massimo al settimo posto, quello dei maledetti preliminari di Europa League. Il portoghese ha completamente perso la rotta: nel 2020 le sconfitte sono 7, una media da retrocessione, senza contare l’eliminazione dalla Coppa Italia, scrive Luca Valdiserri sul “Corriere della Sera”. Il 30 ottobre 2017 la Roma, espulso Fazio al 32′, vinse a Udine per 4-0. Forse la miglior partita stagionale. Una delle pochissime. Da allora i passi avanti li ha visti solo Fonseca, che al momento è difeso unicamente dal contratto in essere anche per la prossima stagione e dalla necessità di risparmiare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy