Fonseca: “La Roma non ha mollato il campionato”

Oggi col Sassuolo. Il tecnico: “Poi penseremo all’Ajax”

di Redazione, @forzaroma

Sono concentrato sulla partita con il Sassuolo, poi inizierò a pensare all’Europa League“. Mette subito le cose in chiaro, Paulo Fonseca, alla vigilia della ripresa della Serie A, oggi pomeriggio (ore 15) a Reggio Emilia, scrive Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera.

Non è assolutamente vero – le parole del tecnico portoghese – che la squadra ha mollato il campionato, scegliendo l’Europa League: io ho la sensazione totalmente opposta, ci sono ancora trenta punti a disposizione e siamo concentrati su questo“.

La formazione di De Zerbi è spesso riuscita a mettere in difficoltà la Roma, ma come l’Ajax ha una propensione offensiva che potrebbe favorire i giallorossi. “Sono due squadre diverse tra di loro, ma che vogliono avere sempre l’iniziativa e la palla. Io preferisco giocare contro questo tipo di squadre, ma dipenderà soprattutto da noi. Vincere in casa del Sassuolo non sarà facile, noi dovremo dare il massimo: la squadra sta bene, l’ho vista motivata“.

Due le buone notizie per il tecnico portoghese: la nuova negatività ai tamponi effettuati ieri mattina da tutti i componenti del gruppo squadra, e il recupero di Bryan Cristante, che sarà titolare.

Riguardo alla formazione che scenderà in campo, ha dato solo alcune indicazioni. “Non so se ci sarà un’alternanza tra Dzeko e Mayoral, ho scelto chi giocherà in campionato, poi vediamo quello che succederà in coppa. Spinazzola o Karsdorp possono giocare nei tre dietro, in porta ci sarà Pau Lopez. El Shaarawy? È arrivato a gennaio, nelle ultime gare abbiamo visto che sta crescendo, ha bisogno di giocare di più, solo così tornerà presto ad essere quello che conosciamo”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy