Fonseca chiede due esterni: terzino destro e attaccante

A gennaio la Roma tornerà sul mercato per rinforzare la squadra: in ballo El Shaarawy, Frimpong, Omeragic e Soppy.

di Redazione, @forzaroma

Due esterni: un attaccante e un terzino destro. Sono questi gli obiettivi della Roma a gennaio, scrive Gianluca Piacentini  sul Corriere della Sera, per mettere Paulo Fonseca nelle condizioni di giocarsi al massimo le possibilità di centrare un piazzamento tra le prime quattro, obiettivo che consentirebbe a Dan e Ryan Friedkin di programmare con maggiore tranquillità la prossima stagione.

Per quanto riguarda l’attaccante, il favorito resta Stephan El Shaarawy. Il Faraone è stato ad un passo dal ritorno a Trigoria nelle ultime ore del calciomercato estivo, ma poi i giallorossi non sono riusciti a trovare un accordo con lo Shangai Shenua sulla formula del trasferimento. Ora c’è più tempo per mettere tutti d’accordo, con El Shaarawy che spinge per la soluzione che avrebbe preferito anche in estate.

Ci sono molte più candidature per la fascia destra di difesa, dove però prima bisognerà cedere uno tra Santon e Bruno Peres, visto che Karsdorp è ormai diventato titolare nel ruolo. Per Jeremie Frimpong, olandese classe 2000, il Celtic chiede 15 milioni, una cifra che la Roma in questo momento non può e non vuole spendere. La trattativa con l’americano Reynolds (2001) sembra essersi arenata. Lo svizzero Omeragic (2002) dello Zurigo è sempre monitorato, dopo essere stato accostato alla Roma nel mercato estivo. Con il Rennes, invece, si è parlato di Brandon Soppy (2002), che potrebbe rientrare nell’operazione per il riscatto di Nzonzi, ora in prestito al club che milita in Ligue 1. In uscita ci sono sempre Fazio, Juan Jesus (entrambi col contratto in scadenza il prossimo 30 giugno) e Pastore, ancora out dopo quattro mesi e mezzo dall’operazione all’anca: ha offerte in Mls e in Qatar.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy