Dzeko si riprende la Roma. E Napoli gli porta bene

Quattro gol al San Paolo in5gare. Fonseca: “Gara tostissima”

di Redazione, @forzaroma

Dzeko giocherà, è pronto“. Nella partita più importante, scrive Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera, Paulo Fonseca ritrova il suo capitano.

Stasera a Napoli il centravanti bosniaco, che non gioca titolare dalla gara del primo novembre contro la Fiorentina, proverà a riprendersi la Roma. Lo farà in uno stadio, il San Paolo che presto sarà intitolato a Diego Armando Maradona, che gli porta fortuna: in cinque occasioni con la maglia giallorossa ha realizzato quattro gol, divisi in due doppiette. La prima nella vittoria 3-1 nella stagione 2015-2016 con Luciano Spalletti in panchina, la seconda nella vittoria 4-2 nel campionato successivo con Di Francesco.

La gara di stasera con il Napoli potrà dire se le gerarchie della Serie A sono cambiate, anche se Fonseca frena. “Siamo all’inizio, dobbiamo aspettare. Non ho dubbi che Inter e Juventus lotteranno fino alla fine per vincere questo campionato. Poi ci sono 6-7 squadre che sono in un buon momento e possono arrivare vicino a loro, però è ancora presto per fare una valutazione“.

Ai giallorossi manca una grande vittoria con una big. “Non abbiamo vinto contro Juventus e Milan, ma potevamo farlo. Vogliamo sempre essere forti, con il Napoli vogliamo giocare bene e con coraggio. Mi aspetto una partita difficile, loro sono forti: ho visto tutte le partite, quando hanno perso non lo meritavano perché giocano un gran calcio e sono una squadra coraggiosa“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy