De Rossi furioso sulle voci di ritiro: non ha ancora preso una decisione

De Rossi furioso sulle voci di ritiro: non ha ancora preso una decisione

A breve l’ex capitano scioglierà le riserve, intanto si allena per restare in forma

di Redazione, @forzaroma

È un uomo tormentato, Daniele De Rossi, che ancora non ha deciso il proprio futuro, anche se ha intenzione di sciogliere a breve la riserva. Da quel 14 maggio, giorno in cui ha dovuto annunciare in una conferenza stampa choc il suo addio alla Roma, sono passati ormai due mesi: non abbastanza per capire se smettere col calcio giocato o proseguire. L’ex capitano della Roma, però, scioglierà i dubbi tra poco: perché se continuerà è adesso il momento per accordarsi con una nuova società e se smetterà è giusto non prolungare l’attesa, scrive il Corriere della Sera.

Di sicuro c’è che tutti i giorni si allena al centro sportivo dell’Acqua Acetosa come se dovesse scendere in campo domani, e che non gli fanno piacere (eufemismo) le corse all’annuncio sulle sue scelte. Firenze per lui sarebbe la scelta migliore, dal punto di vista calcistico ma anche per non dover stravolgere la sua vita familiare. Se invece deciderà di appendere le scarpe al chiodo, c’è Roberto Mancini che lo vuole in Nazionale, soluzione che gli consentirebbe di frequentare il corso di Coverciano e di studiare da allenatore. In ogni caso, per il momento, il suo futuro sarà lontano dalla Roma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy